GIVOLETTO....

Coccinella a primavera si trova a Givoletto, un piccolo comune situato nella provincia
di Torino (Piemonte), facente parte della comunità montana Val Ceronda e Casternone.
Il nome di questo paese dalle origini antiche, che un tempo fu la terra di dominio
dei Visconti di Baratonia, deriva dal latino Tibuletum, propio perchè in questi
luoghi si estendevano vasti boschi di pini selvatici chiamati appunto, Tibuli.

La favorevole posizione geografica permette di raggiungere facilmente siti di interesse turistico quali:
Il Parco regionale "La Mandria", parco storico nelle vicinanze di Torino dalla morfologia a terrezzi
alluvionali in cui le zone si alternano ad ampi pascoli,piccoli laghetti e terreni agricoli.
Il Parco Naturale Laghi di Avigliana, istituito nel 1980, è situato allo sbocco della Valle di Susa,
ai piedi del Monte Pirchiriano su cui sorge l'antica abazia della Sacra di San Michele, in una
caratteristica zona dell'anfiteatro morenico di Rivoli-Avigliana, distante poco piu' di 20 km da Torino.
La Sacra di San Michele, costruita secondo la leggenda, con l'aiuto degli angeli, domina l'intera
Val di Susa e la pianura verso Torino. Il monastero, che sembra avere origine antichissima,
acquistò importanza religiosa e politica intorno al 1100, affermandosi come centro di cultura a
livello europeo.

L'orgoglio del paese inoltre è la fioritura (a maggio) di
una rara specie botanica che prende il nome di Euphorbia Gibellina, la quale, essendo in via di estinzione, necessita di una particolare protezione.